I CONFIDI MINORI - confidi112tub.eu

 




AVVIO GESTIONE ELENCO DEI CONFIDI MINORI
(art. 112 T.U.B)

• Ai sensi dell'art. 10, comma 8-quater del decreto legislativo 13 agosto 2010 n.141, Organismo Confidi Minori (OCM) ha comunicato che "a partire dal giorno 10 febbraio 2020 è avviata la gestione dell'elenco dei confidi di cui all'art.112 del decreto legislativo 1 settembre 1993, numero 385 da parte dell'OCM (Organismo per la tenuta dell'elenco dei Confidi di cui all'art. 112 del d.lgs. 1 settembre 1993, n. 385) ed è, pertanto, possibile presentare le istanze di iscrizione nell'elenco medesimo.”

Si allega quanto riportato in gazzetta ufficiale....Documento PDF

ISCRITTI ELENCO CONFIDI

REGIME TRANSITORIO PER IL PASSAGGIO
ALL’ALBO UNICO DA PARTE DEI SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO

• Ai sensi dell'art. 10, del d.lgs. 141/2010, i confidi minori iscritti nella sezione dell'elenco generale ex previgente art. 155, comma 4, del T.U. bancario, possono continuare a operare per un periodo di 12 mesi dall'avvio dell'OCM (c.d. periodo transitorio, che si concluderà pertanto il 10 febbraio 2021).

Almeno tre mesi prima della scadenza del periodo transitorio (vale a dire entro il 10 novembre 2020) l'istanza di iscrizione nel nuovo elenco tenuto dall'OCM va presentata all'Organismo.

• In pendenza dell'istanza di iscrizione, i confidi minori possono continuare ad operare anche oltre il termine di dodici mesi (oltre il 10 febbraio 2021).

• Qualora i confidi minori non abbiano presentato istanza di iscrizione all' OCM entro il predetto termine (10 novembre 2020) o in caso di mancato accoglimento dell'istanza, gli stessi:

o Deliberano la liquidazione della società, ovvero

o Modificano il proprio oggetto sociale, eliminando il riferimento all'attività riservata di rilascio di garanzie mutualistiche.

COMUNICAZIONE DELL’ORGANISMO DEI CONFIDI MINORI (OCM)  DEL 10 FEBBRAIO 2020 “ AVVIO DELLA GESTIONE DELL’ELENCO
TEMPISTICA PER L’ISCRIZIONE AL NUOVO ELENCO CONFIDI ART 112 del TUB DA PARTE DEI CONFIDI MINORI
ISCRITTI EX ART 155 COMMA 4  del TUB


CONTATTI PER INFORMAZIONI
06.86357324 / 340.8745069

 
CONFIDI MINORI - Dall'iscrizione ex art. 155 comma 4 all'elenco 112 bis TUB
Sono i soggetti che, ai sensi della legge 326/2003, svolgono esclusivamente l'attività di rilascio di garanzie collettive dei fidi e i servizi connessi o strumentali, a favore delle piccole e medie imprese associate, nel rispetto delle riserve di attività previste dalla legge.

L'Iscrizione nell'elenco previsto dall'art.112bis

I confidi iscritti ex art.155 comma 4 del TUB, chiedono l'iscrizione entro 9 mesi dalla costituzione dell'Organismo ex art.112 del Testo Unico Bancario (Organismo Confidi NDR). L'Organismo dei Confidi si intende costituito, alla data di avvio della gestione dell'elenco che deve essere comunicata ....

Adempimenti e Obblighi

Mantenimento dei requisiti previsti per l'iscrizione nell'elenco 112 bis. Verifica del patrimonio netto e comunicazione alla Banca d'Italia. Alla conclusione del primo esercizio, il confidi verifica che il patrimonio netto non sia inferiore a euro 250.000,00 e sia rispettato l'articolo 13, comma 14, della legge confidi. A tal fine, entro ....


L'Organismo per la tenuta dell'elenco confidi - Novellato art. 112 bis

Nell'ambito della propria autonomia finanziaria, l'Organismo determina e riscuote i contributi e le altre somme dovute dagli iscritti e dai richiedenti l'iscrizione nell'elenco e nelle relative sezioni, nella misura necessaria per garantire lo svolgimento ...

Provvedimenti & Sanzionatori Cancellazione

Il confidi che intende essere cancellato dall'elenco presenta istanza all'Organismo. L'Organismo Verifica la completezza e la regolarità della domanda e delibera sulla domanda di cancellazione entro 90 giorni dalla data in cui ha ricevuto la domanda. In caso di iscrizione ....


Check-Confidi 2019 © - Check di Autovalutazione del Sistema "Rischi confidi minore"

Check-Confidi 2019 © è uno strumento-guida per l'esecuzione dell'autovalutazione del “Rischio Confidi Minore".
L'obiettivo di Check-Confidi 2019 © è di disporre di una valutazione unitaria del confidi ma con una doppia valenza:

 Sia in base al quadro normativo previgente del confidi iscritto ex art 155 co.4 e prorogato per effetto del D.lgs. n. 141/2010, che,
 In base alla normativa vigente, del confidi in conformità all’art. 112 bis del T.U.B destinazione naturale del confidi minore attuale.....
.


 

Bilancio non IFRS

 

 

 

PRINCIPI GENERALI - IL BILANCIO DELL'IMPRESA - IL BILANCIO CONSOLIDATO
CONTATTI PER INFORMAZIONI
06.86357324 / 340.8745069
 
SERVIZI
FOCUS
 
© 2015 2021 | www.confidi112tub.eu | P.IVA - 02648770598 | Tutti i diritti riservati | Struttura del gruppo operativo della DLVA-CONSULTING S.R.L. | | |