Dall'iscrizione ex art. 155 comma 4 all'elenco 112 bis TUB
Sono i soggetti che, ai sensi della legge 326/2003, svolgono esclusivamente l'attività di rilascio di garanzie collettive dei fidi e i servizi connessi o strumentali, a favore delle piccole e medie imprese associate, nel rispetto delle riserve di attività previste dalla legge.

L'Iscrizione nell'elenco previsto dall'art.112bis

I confidi iscritti ex art.155 comma 4 del TUB, chiedono l'iscrizione entro 9 mesi dalla costituzione dell'Organismo ex art.112 del Testo Unico Bancario (Organismo Confidi NDR). L'Organismo dei Confidi si intende costituito, alla data di avvio della gestione dell'elenco che deve essere comunicata ....

Adempimenti e Obblighi

Mantenimento dei requisiti previsti per l'iscrizione nell'elenco 112 bis. Verifica del patrimonio netto e comunicazione alla Banca d'Italia. Alla conclusione del primo esercizio, il confidi verifica che il patrimonio netto non sia inferiore a euro 250.000,00 e sia rispettato l'articolo 13, comma 14, della legge confidi. A tal fine, entro ....


L'Organismo per la tenuta dell'elenco confidi - Novellato art. 112 bis

Nell'ambito della propria autonomia finanziaria, l'Organismo determina e riscuote i contributi e le altre somme dovute dagli iscritti e dai richiedenti l'iscrizione nell'elenco e nelle relative sezioni, nella misura necessaria per garantire lo svolgimento ...

Provvedimenti & Sanzionatori Cancellazione

Il confidi che intende essere cancellato dall'elenco presenta istanza all'Organismo. L'Organismo Verifica la completezza e la regolarità della domanda e delibera sulla domanda di cancellazione entro 90 giorni dalla data in cui ha ricevuto la domanda. In caso di iscrizione ....

 

Bilancio non IFRS

 

 

 

PRINCIPI GENERALI - IL BILANCIO DELL'IMPRESA - IL BILANCIO CONSOLIDATO
 
 
© 2015 2017 | www.confidi112tub.eu | Tutti i diritti riservati | Struttura del gruppo operativo della DLVA-CONSULTING S.R.L. | |